Progetto “A” o progetto “B”? Era solo una presa per il “C”


Ricordate il sondaggio “Che facciamo QuasSud” promosso dal Comune di Vimercate?

Nel Consiglio Comunale del 26 novembre è stata presentata una delibera che definisce il progetto preliminare per il comparto “QuasSud”. All’interno della relazione (a doppia firma dell’ingegner Cirant) si legge testualmente:


L'unica direttiva non seguita appieno è quella relativa alla tipologia edilizia essendo presenti nel Planivolumetrico edifici a torre, derivanti dalle proposte progettuali del privato, finalizzate tra le altre cose all'utilizzo di una minore superficie coperta complessiva.


Il percorso partecipativo, sviluppato dall'Amministrazione Comunale nell'estate 2014, ha portato a ritenere accettabile tale tipologia nei limiti in cui la partecipazione si espressa (cioè soluzione progettuale B). Cosa significa? Nel PGT il comparto prevedeva unicamente edifici a “palazzina” o “padiglione”, ovvero al massimo 5 piani fuori terra, non certo torri! Cosa significa quindi la frase relativa al “percorso partecipativo sviluppato”? Significa che l’Amministrazione Comunale afferma che sarebbe stata la cittadinanza ad avallare la scelta delle torri al posto delle palazzine, grazie al sondaggio!


Ma ci stanno prendendo in giro! Il sondaggio era pilotato e si poteva scegliere SOLO TORRI! Altro che progetto “A” o progetto “B”: È stata una solenne presa per il “C”!

Post in evidenza
Post recenti
Archivio