Piano per il Diritto allo Studio 2016/2017



Nel Consiglio Comunale del 26 ottobre è stato approvato il piano per il diritto allo studio 2016/2017 con il quale, come ogni anno, l'Amministrazione Comunale definisce il proprio contributo a sostegno delle scuole. Quest'anno ci siamo confrontati con i dirigenti scolastici raccogliendo osservazioni e proposte da valutare. Ci siamo posti da subito l'obiettivo di promuovere la crescita, lo sviluppo e i servizi per tutta la comunità. I contributi in fondi quest'anno aumentano di 20.000 €, che verranno suddivisi fra i due Istituti vimercatesi, Manzoni e Calvino, in base al numero degli studenti iscritti. Sebbene la scuola sia pienamente autonoma nel destinare i fondi, abbiamo invitato a prestare particolare attenzione agli alunni che presentano bisogni educativi speciali (BES), che negli ultimi anni sono risultati in notevole aumento. Sono stati inoltre destinati altri 20.000 € di contributo ordinario e 10.000 € di contributo straordinario per ciascuna delle scuole dell'infanzia paritarie di Oreno e Velasca, in virtù del loro riconosciuto valore sociale e della loro importanza educativa sul territorio.

Sono stati previsti contributi per l'acquisto di attrezzature e arredi per il progetto "Montessori" (prima sezione sul territorio di Monza e Brianza) e per il progetto "Senza Zaino" che partirà dal prossimo anno scolastico a Ruginello. Si è deciso altresí di garantire il servizio di assistenza educativa per gli studenti con disabilità sostenendo il progetto "Tutti per uno", che prevede la permanenza a scuola oltre l'orario scolastico di due gruppi di bambini con bisogni di natura scolastica, relazionale, familiare e socio culturale. Ciascun gruppo sarà seguito da un insegnante e da un educatore comunale con la supervisione della psicopedagogista comunale. Abbiamo proposto inoltre il servizio di post scuola per tutte le scuole primarie, abbiamo stanziato a bilancio fondi da investire a favore di iniziative promosse dai Comitati Genitori in accordo con la scuola e abbiamo sollecitato le istituzioni scolastiche ad accogliere iniziative di volontariato provenienti dai genitori, garantendo le coperture assicurative. Sono stati istituiti poi due tavoli di lavoro intersettoriali sul tema dell'ecologia e della cultura e si è confermato il contributo comunale all'Associazione "Un palcoscenico per i ragazzi", che quest'anno propone il tema "Quando l'io diventa noi".

Al tempo stesso abbiamo suggerito la pubblicazione dei curricula degli insegnanti per permettere la conoscenza delle eccellenze e delle competenze dei docenti presenti nelle nostre scuole e promuovere la scuola valorizzandone e custodendone il "capitale umano". Abbiamo proposto di avviare nelle scuole di primo grado il progetto "book in progress" per la realizzazione di materiali didattici on line, libri di testo e dispense elaborate da studenti e da docenti, che saranno così sempre più numerosi e ricchi di anno in anno.


Da ultimo, ma non per importanza, parliamo di refezione scolastica: al centro della discussione c'è la proposta relativa al "pasto da casa", anche alla luce di recenti sperimentazioni e di realtà a noi vicine che hanno adottato tale pratica. L'Amministrazione Comunale si propone di avviare tavoli di lavoro a livello sovracomunale con gli organismi preposti, cioè le Istituzioni Scolastiche, l'ATS Monza e Brianza e la ditta di ristorazione, per valutarne la fattibilità. Insieme a questo approfondimento abbiamo considerato la possibilità di fornire il servizio mensa tutti i giorni ai ragazzi della scuola secondaria di primo grado, ovviamente solo dopo aver verificato l’interesse delle famiglie, la disponibilità del personale di vigilanza e la sostenibilità organizzativa da parte della ditta concessionaria. Sarà oggetto di analisi infine la possibilità di raccogliere un’indicazione di gradimento da parte dei ragazzi sul servizio di refezione scolastica, attraverso modalità iconografiche che esprimano il gradimento del pasto. Questo dato insieme a quelli raccolti dai genitori della commissione mensa potrà concorrere a migliorare sempre di più la qualità dei servizi offerti.

Post in evidenza
Post recenti
Archivio