I risultati dell'Assessorato ai Lavori Pubblici


In accordo con quanto espresso durante la campagna elettorale e con quanto inserito nelle linee programmatiche di governo, questa amministrazione ha voluto riportare gli interventi di tutela e ripristino del patrimonio pubblico in primo piano, dedicando le opportune risorse economiche e tecniche.

Poco dopo l’insediamento della nuova Giunta è stato avviato uno studio di monitoraggio delle condizioni del comparto strade/marciapiedi. Sulla base di questo studio, conclusosi a dicembre, sono state definite le priorità di azioni che hanno portato al finanziamento di interventi di riqualificazione delle seguenti strade: Via Brianza, via Fermi, via Cadore, via Trieste, via Lecco, Via Pinamonte, Via Pasteur, via Santa Maria Molgora; via Brenta; tratto di via Motta, tratto di via Velasca, tratto di via San Nazzaro.

Con la stessa attenzione sono stati pianificati i lavori riguardanti i marciapiedi. Ben consapevoli dell’importanza che rivestono per la vivibilità della Città, sono stati eseguiti interventi in Via Fermi, Via Matteotti, Via Cremagnani, Via Diaz, via Velasca, via Burago e via Banfi. Il lavoro necessario per restituire a Vimercate una rete di marciapiedi degni di tal nome, dopo anni di incuria, richiederà tuttavia ancora molti sforzi economici.

Altro capitolo di spesa, spesso trascurato, riguarda l’abbattimento delle barriere architettoniche. Sono stati eseguiti ribassi pedonali in via Marinai D'Italia e via XXV Aprile e messe in sicurezza Via Adda (attraversamenti pedonali e golfari di sosta per auto genitori e autobus) e via Goito (mitigazione velocità). Investimenti hanno riguardato anche i parcheggi di Palazzo Trotti e di via Terraggio Molgora.

Per quanto riguarda il comparto scuole, gli sforzi sono stati rivolti al tema della sicurezza e della rispondenza alle norme, con l’esecuzione di interventi manutentivi puntuali: interventi di manutenzione ordinaria presso gli istituti Saltini, Manzoni, Calvino, Ponti, Rodari e interventi di manutenzione straordinaria così definiti: bonifica della pavimentazione in vinilamianto della scuola primaria Collodi (200 mila euro); rifacimento dei servizi igienici e formazione di nuovi serramenti esterni per la scuola Ungaretti (140 mila euro); tinteggiature scuola primaria Filiberto (85mila euro) e scuola primaria Ada Negri (105 mila euro); rifacimento totale della copertura della scuola Andersen (195 mila euro).

Nel settore dell'illuminazione pubblica, abbiamo operato nell'intento di completarne la riqualificazione, sostituendo i corpi illuminanti di via Adda, via Mameli-Montirone, via D.Rosa (Viale ingresso cimitero), Campo di calcio di Via degli Atleti, rotatoria via Cattaneo.

Nel settore dei servizi cimiteriali, al di là della manutenzione ordinaria, eseguita nonostante il disagio dovuto ad una cronica carenza di organico, a cui si intende porre rimedio con la proposta di un bando pluriennale a partire dal gennaio 2018, si sono eseguiti lavori di progettazione ed esecuzione nuove tombe/loculi su Vimercate, Oreno e nuova dorsale di illuminazione votiva al cimitero di Ruginello.

Nostro intento è quello di mantenere qualità, funzionalità e decoro nell'ambito delle opere, ponendo attenzione particolare alla riqualificazione del patrimonio immobiliare pubblico, in linea con la più efficiente gestione delle risorse economiche in entrata. Nei prossimi mesi le manutenzioni continueranno senza sosta. Le necessità di intervento sono chiaramente ancora molte, così come è altrettanto evidente che, finalmente, questo tema è tornato ad essere una priorità per l’Amministrazione Comunale di Vimercate.

Post in evidenza
Post recenti
Archivio