Consiglio Comunale del 29.11.2017: NUOVI SERVIZI E INVESTIMENTI PER I CITTADINI E UNA NUOVA PROSPET

Sempre maggiore programmazione nella gestione delle risorse

Approvazione della variazione al bilancio di previsione


Sono state approvate le ultime variazioni di bilancio possibili nel 2017. Anche con questa variazione il Consiglio Comunale ha indirizzato circa 600.000 euro di risorse disponibili agli interventi sulle strutture scolastiche, alle manutenzioni a marciapiedi e strade, all’aumento dei contributi alle associazioni sportive e a interventi di manutenzione sul palazzo comunale. Il provvedimento è stato approvato col voto favorevole della Maggioranza e il voto contrario delle Minoranze.



Promozione dell'istituto dell'affido familiare

Approvato l'OdG presentato dai consiglieri del PD per promuovere l'istituto dell'affido familiare e dell'albo delle famiglie affidatarie per minori stranieri non accompagnati



L'OdG chiede l'impegno dell'Amministrazione a promuovere, sensibilizzare, informare e sostenere l'affido familiare per minori stranieri non accompagnati come indicato dalla legge 47 del 7 aprile 2017. La Maggioranza ha proposto di approfondire la mozione in commissione prima di votarla ma evidentemente stavolta è stato ritenuto di approfittare della predisposizione ad approvarla e gestirla senza necessità di altri passaggi in Consiglio. Il provvedimento è stato approvato all'unanimità.

Nuova vita per le Farmacie Comunali,

anche le Opposizioni cambiano idea

Approvata la mozione presentata (e poi ritirata, e ripresentata...) da NPV contenente "Proposte per ulteriori attività a carattere socio sanitario delle farmacie comunali”


La mozione presentata nel consiglio comunale di luglio e ritirata dal consigliere di NPV, su richiesta delle Opposizioni (con la Maggioranza già pronta ad approvarla), torna in consiglio comunale per l'approvazione. Dopo il ritiro, c’era stato il passaggio in commissione alla presenza del presidente del CDA farmacie e del presidente di AVPS dove è stata confermata la possibilità di inoltrare al CDA farmacie le richieste di servizi socio-sanitari quali quelle contenute nella mozione. L'approvazione di questa iniziativa in consiglio comunale, è stata possibile grazie alla modifica dello statuto di Farmacie Comunali avvenuta nel consiglio comunale del 28 febbraio scorso e approvata coi soli voti della Maggioranza. Registriamo con soddisfazione come l’iniziale scetticismo delle Minoranze sia stato superato e trasformato in propositività. Vimercate oggi dispone di un nuovo utile strumento per fornire servizi di grande utilità per la cittadinanza. La mozione è stata approvata all'unanimità.

CEM/BEA, la fusione nata morta, che ora occorre tumulare

Approvazione dell'OdG del Movimento 5 stelle "Prospettive sull'ipotesi di aggregazione tra le due società CEM/BEA”


Il percorso di fusione è partito morto perché i presupposti su cui era costruito erano fuori legge e di fatto non si è mai sviluppato. Adesso, a distanza di tre anni, è il momento di liberarsi di questa assurda situazione e guardare con decisione a una prospettiva sostenibile per migliorare il servizio di raccolta rifiuti nella nostra città senza fingere di voler inseguire sogni che non portano da nessuna parte. La Maggioranza ha votato per assegnare questa prospettiva al sindaco di Vimercate.


La sceneggiata senza fine

Bocciata la mozione d'urgenza delle Opposizioni contro l'assessore Grossi


Solito tentativo delle Minoranze di alzare un polverone su informazioni false tirando dentro tutto e tutti e arrivando a sostenere che chi chiede giustizia sia un delinquente. L'assessore Grossi sta facendo un ottimo lavoro e dunque diventa bersaglio di attacchi irrispettosi e inconsistenti, nonché di manovre di consiglio manipolatorie quanto inutili. Ovviamente mozione respinta, non prima però che venisse modificata dalle stesse Minoranza in quanto contenente una premessa falsa “frettolosamente ricavata da un articolo di giornale”. Insomma: punto da capo...



Post in evidenza
Post recenti
Archivio