Consiglio Comunale del 16.2.2018: DALLE FARMACIE OLTRE 170.000 EURO DI NUOVI SERVIZI AI CITTADINI

Approvazione Conto Economico Preventivo 2018 Azienda Speciale Farmacie Comunali Vimercatesi Gli utili delle farmacie anziché andare a Roma in forma di tasse continuano a trasformarsi in servizi ai cittadini



Dopo la modifica dello statuto di farmacie comunali, avvenuta all'inizio del 2017, sono state sottoposte e approvate dal CDA di farmacie comunali diverse iniziative di carattere socio sanitario. Nonostante le iniziali preoccupazioni delle minoranze, il trend rilevato nel 2017 segna un aumento delle vendite pari al 6% rispetto al 2016 (superiore rispetto alle vendite di tutte le farmacie comunali della provincia di Monza e Brianza). Nel Conto Economico previsionale 2018 viene prudenzialmente ipotizzato un aumento delle vendite del 3% rispetto al 2017. La maggioranza approva. Le opposizioni, dopo aver fatto proposte per nuove iniziative sociosanitarie, aver convocato una commissione (inutile) per discuterne, essersele viste votare dalla maggioranza, arrivati a votare il bilancio che ne consente l’adozione… si esprimono con voto contrario (PD) o si astengono (NpV, il proponente della mozione citata, e Forza Italia). Bisogna solo portare moltissima pazienza.

La chicca: il capogruppo PD Mariasole Mascia, nel bocciare il conto economico, motiva che “i 176.000 euro impiegati dalle farmacie comunali in progetti socio sanitari si sarebbero potuti ugualmente spendere senza attingere agli utili delle farmacie”. Cosa senz'altro vera, peccato che lo si sarebbe fatto pescando dalle tasse dei vimercatesi e non dagli utili delle farmacie che, non impiegati in questi progetti, si sarebbero “dissolti” in tasse dirette a Roma. Ciononostante, rimaniamo confidenti di riuscire a far comprendere questo meccanismo virtuoso anche alle opposizioni entro i prossimi tre anni della nostra amministrazione.


Convenzione per la gestione del PLIS "Parco della Cavallera"- cessazione anticipata

Una scelta obbligata che non "tocca" la tutela delle aree perché confluiranno nel P.A.N.E.


Dopo l'uscita del comune di Concorezzo, dalla convenzione stipulata con i comuni di Villasanta, Arcore e Vimercate che dava vita al parco sovracomunale della Cavallera, si è configurata una consistente modifica dei confini con conseguente riduzione delle aree destinate a parco e delle risorse economiche per la sua gestione. Non aveva più senso, nonostante la volontà dei tre comuni rimasti, proseguire con una gestione convenzionata a causa della ridotta sostenibilità economica e amministrativa. Si conferma la volontà dell'amministrazione di mantenere almeno le stesse tutele e avviare la procedura per far confluire le aree nel parco P.A.N.E.


Presentazione del Bilancio di previsione 2018-2020

Si rinvia l'illustrazione al Consiglio in cui verrà discusso


Mozione presentata dai consiglieri di opposizione relativa alla visita del Vicepresidente della Camera Luigi Di Maio

L'ennesima, preziosa battaglia delle opposizioni


Il 28 novembre il Vice presidente della Camera Luigi Di Maio si è recato in visita a Vimercate. L' orario della visita è stato comunicato con un preavviso di poche ore; nonostante ciò tutti i rappresentanti del consiglio comunale sono stati avvisati e invitati a partecipare. In questa occasione numerosi giornalisti hanno partecipato e accompagnato il breve itinerario concordato, ponendo numerose domande relative anche alla posizione del M5S nella imminente fase elettorale in cui Luigi Di Maio è candidato premier. Il Vice presidente con estrema gentilezza ha risposto a tutto. Nessuno strumento istituzionale, nessun simbolo luogo o strumento di comunicazione comunale sono stati usati per scopi propagandistici ed elettorali per cui l'Odg è stato respinto.


Mozione presentata dal consigliere Frigerio. Impegno al rispetto dei valori e dei principi della dichiarazione dei diritti umani e della costituzione repubblicana.

L'Odg è stato votato all'unanimità


L'odg chiede di non concedere spazi, patrocini e contributi di qualunque natura a coloro che non garantiscono il rispetto dei valori sanciti dalla dichiarazione Universale dei diritti Umani e della Costituzione Italiana. Si chiede di promuovere iniziative culturali che sensibilizzino le giovani generazioni rispetto a eventuali forme che mettono in discussione principi democratici e di pacifica convivenza adeguando anche i regolamenti comunali affinché siano efficaci in tal senso. La mozione è stata approvata all'unanimità.


Mozione presentata da "Noi per Vimercate" su "Rilancio delle attività commerciali cittadine"

L'amministrazione, già al lavoro su numerosi fronti, ha deciso di votare comunque a favore, condividendo molti dei punti portati alla sua attenzione


Le richieste presentate nell'Odg (disponibilità di parcheggi, sgravi per il commercio, nuove modalità di pagamento dei parcheggi, ripensamento ZTL, sollecitazione alla chiusura dei cantieri) sono già in elaborazione su una serie di tavoli messi in campo dall'azione amministrativa, e si trovano in diversi stadi di maturazione. Alcuni elementi sono presenti nel programma di mandato, altri sono emersi dalla partecipazione ai tavoli del PGT, altri ancora nel DUP, altri sono oggetto di altri studi in corso di analisi. Vengono esclusi dall'approvazione della mozione il punto in cui si chiede di rivedere la viabilità in modo da favorire maggiormente il passaggio, evidentemente alle auto, verso cui siamo contrari e il punto in cui si chiede di individuare una data certa affinché il fermo cantieri edili venga rimosso, azione fuori dalla portata dell'Amministrazione Comunale. Nonostante quanto predetto, il resto della mozione non trova motivi per essere rigettata. Si approva all'unanimità.

Post in evidenza
Post recenti
Archivio