Consiglio Comunale, tante novità (non ultima, il ritorno delle Minoranze)

Anche il Consiglio Comunale del 25 luglio non poteva che aprirsi con il consueto siparietto delle Minoranze. Questa volta, dopo aver disertato per protesta alcune sedute e aver incontrato il Prefetto... ce le ritroviamo in aula. Immaginiamo cosa possa aver loro detto...

Viene anche presentata un'oretta prima del Consiglio dalle minoranze una proposta di ordine del giorno per dibattere della chiusura della piscina. Data la complessità della questione e dell'impossibilità di un adeguato approfondimento dell'atto depositato, la maggioranza propone di dedicare una seduta intera di consiglio all'argomento il 1° agosto. Nota a margine: il PD, dopo 20 anni di immobilismo sul tema, si riscopre tutto a un tratto una fucina di idee. Meglio tardi che mai.

Ma passiamo a quanto è stato votato nell'interesse dei cittadini (nonostante la noia del consigliere Cagliani di NpV, che ci ha tenuto in più occasioni a esternare... che dire, porti pazienza in attesa che i regolamenti comunali possano essere modificati in modo che arrivino in Consiglio solo i temi "politico-istituzionali" di suo interesse) :

Farmacie Comunali: fatturato in crescita per il secondo anno consecutivo Approvazione del piano programma e bilancio pluriennale di previsione per il triennio 2018/2020 di Azienda Speciale Farmacie Comunali Vimercatesi

Confermato il trend positivo anche nel primo quadrimestre 2018 con risultati di fatturato superiori alla media di settore di MB (+8% fatturato rispetto al primo quadrimestre 2017). La strategia ormai consolidata dell’Azienda è di restituire alla cittadinanza servizi, attraverso politiche socio sanitarie e attivando sconti sui farmaci da banco e parafarmaci, attraverso la Farma Fidelity Card che ha generato sconti pari a circa 20.000€ (dato al 31/12/2017). Dall'insediamento della nuova amministrazione, e grazie alla fattiva collaborazione di tutti i soggetti coinvolti, le Farmacie hanno invertito il trend segnando annualmente un aumento del fatturato (Mascia, PD, nel suo intervento: " Il fatturato delle farmacie è cresciuto ma è una cosa che accade ormai da anni"... )

Riepiloghiamo brevemente gli investimenti previsti nel piano programma per il prossimo triennio:

  • manutenzione straordinaria degli edifici dei due punti vendita

  • rifacimento del sistema di condizionamento a Ruginello

  • nuovi strumenti di comunicazione nelle vetrine

  • sostituzione delle insegne luminose

  • installazione di distributori automatici di farmaci e parafarmaci

  • ulteriori investimenti per la città cardio/protetta

Per quanto riguarda le politiche socio sanitarie ricordiamo l’installazione della prima colonnina nell’ambito del progetto Vimercate città cardio/protetta, il consolidamento dello sportello psico/pedagogico (secondarie di primo grado) e "sportello piccoli" (primaria ed infanzia) , nei due Istituti Comprensivi cittadini, che ha avuto un buon impatto e ha visto incrementare le richieste dei ragazzi e delle famiglie fra gennaio e maggio. Confermata anche la compartecipazione delle Farmacie al finanziamento del progetto " Tutti per Uno". Confermati: "benvenuto bonus bebè", "Farmacia solidale-bonus farmaci", "Voucher per Associazioni sportive Dilettantistiche", campagne di prevenzione. Importanti novità: nell’ultimo Consiglio d’Amministrazione si è deciso di finanziare una campagna di informazione sulla dislessia e il progetto "Far Rumore" promosso dalla Psichiatria dell’ASST di Vimercate. Ringraziamo il Presidente Meneghetti, i componenti del CdA, la dottoressa Motta e il revisore unico per l’ottimo lavoro svolto.

Matrimoni civili: nuovi servizi per i cittadini

Modifica del regolamento Comunale per la celebrazione dei matrimoni civili

Con questa modifica al regolamento si demanda alla Giunta la definizione degli orari legati alle celebrazioni di matrimoni civili e unioni civili. Da ora in avanti, nel comune di Vimercate, potranno essere calendarizzate celebrazioni anche nei giorni di sabato pomeriggio e domenica.

Finalmente pubbliche le sedute dell'Osservatorio Rifiuti Zero

Modifica regolamento comunale per i servizi di raccolta differenziata dei rifiuti solidi urbani

La modifica al regolamento consiste nel rendere pubbliche, per tutta la cittadinanza, le sedute dell'Osservatorio Rifiuti Zero. Questa ulteriore prerogativa per i cittadini si aggiunge ad altre possibilità di coinvolgimento della comunità già contenute nel regolamento riconoscendo l'utilità e la validità della partecipazione. L'Osservatorio Rifiuti Zero è uno strumento contenuto all'interno del regolamento ed è formato da

  • 1 Consigliere Comunale di maggioranza

  • 1 Consigliere Comunale di minoranza

  • Assessore all'Ecologia

  • 1 membro qualificato di CEM

  • almeno 1 membro di un'Associazione Cittadina)

e ha l'obiettivo di monitorare il percorso verso Rifiuti Zero indicando criticità e soluzioni. In quest'ottica l'apertura dell'Osservatorio alla partecipazione della cittadinanza dà la possibilità di ampliare le occasioni propositive e informative.

Post in evidenza
Post recenti
Archivio