Accade in Consiglio...il 30/10/19: Brianza Sicura, PUMS e Dichiarazione Emergenza Climatica

La Signora Vittoria Gaudio prende il posto del Consigliere Elena Allevi, dimissionaria, non solo in Consiglio Comunale, ma anche come componente della Commissione Persona e come Vice Presidente della Commissione Finanze.


ADESIONE AL MANIFESTO "BRIANZA SICURA" PROTOCOLLO D'INTESA TRA COMUNI PER UN IMPEGNO COMUNE NEL CONTRASTO ALLA CRIMINALITA' ORGANIZZATA DI STAMPO MAFIOSO E DEL FENOMENO DELLA CORRUZIONE PER UNA PERMANENTE DIFFUSIONE DELLA CULTURA DELLA LEGALITA'


Brianza Sicura è un’organizzazione di volontariato senza scopo di lucro, apartitica e aconfessionale che nasce nel 2015 come progetto di coordinamento intercomunale tra alcune amministrazioni desiderose di unire le forze per diffondere informazioni e buone pratiche, creare una rete di collaborazione e organizzare iniziative di prevenzione contro l’illegalità, la corruzione e la criminalità organizzata. Il fenomeno delle mafie e della criminalità organizzata non va mai sottovalutato. A questo proposito Brianza Sicura propone attività di prevenzione, coordinamento intercomunale ed iniziative che coinvolgono studenti, parti sociali e produttive e semplici cittadini.

Aderendo al manifesto ci aggiungiamo ai 16 Comuni già aderenti. con la speranza che altre Amministrazioni colgano l'importanza di questa azione.

Il provvedimento è stato approvato all'unanimità.

PIANO URBANO DELLA MOBIITA' SOSTENIBILE (PUMS) - ADOZIONE


Il PUMS è un piano strategico che sviluppa una visione di sistema della mobilità che non si limiti a considerare il problema del traffico ma che miri a costruire una città più vivibile, più vivace, più verde. Al centro di questo piano vi sono quattro elementi strategici: Accessibilità, Tutela del clima e dell'Aria, Sicurezza e Vivibilità e Qualità. per una città "a misura d'uomo".

Il percorso, avviato esattamente due anni fa, è stato connotato da diversi appuntamenti cittadini quali tavoli partecipativi, incontri dedicati e per ultima una serata di restituzione aperta alla cittadinanza che si è svolta giovedì 26 settembre nel cortile di Palazzo Trotti (visionabile su youtube).

Con l'adozione il Piano viene pubblicato sul sito del Comune ed è a disposizione di tutti i portatori d'interesse, che possono presentare osservazioni entro 60 giorni dalla pubblicazione.

La delibera è passata con i soli voti della maggioranza.

ORDINE DEL GIORNO PRESENTATO DAI CONSIGLIERI DI MAGGIORANZA AVENTE AD OGGETTO "RICHIESTA DICHIARAZIONE DELL'EMERGENZA CLIMATICA E AMBIENTALE DI FRIDAYS FOR FUTURE VIMERCATE" e MOZIONE PRESENTATA DAI CAPIGRUPPO MASCIA, FRIGERIO E BIELLA AVENTE AD OGGETTO "MOZIONE PER LA DICHIARAZIONE DELL'EMERGENZA CLIMATICA ED AMBIENTALE E PER LA RIDUZIONE DELLE EMISSIONI DEI GAS CLIMALTERANTI"


I due documenti sono stati oggetto di un'unica discussione, con due votazioni distinte. Il documento presentato dalla Maggioranza riprende fedelmente e integralmente la dichiarazione di emergenza climatica e ambientale di Fridays For Future Vimercate. Dichiarazione consegnata simbolicamente a Sindaco e Vice Sindaco durante il terzo sciopero globale sul clima lo scorso 27 settembre da Fridays For Future Vimercate nel cortile di Palazzo Trotti alla presenza di 300 partecipanti. La stessa dichiarazione è stata protocollata in Comune il 17 ottobre per essere portata all'attenzione del Consiglio Comunale.

Oggetto del documento è la richiesta di dichiarazione di Emergenza climatica: il cambiamento climatico sta compromettendo irreparabilmente l’ecosistema terrestre, per questo motivo questi ragazzi hanno richiesto tanti piccoli interventi concreti da portare avanti per dare il nostro contributo attivo come amministratori nella lotta al cambiamento climatico.

La dichiarazione di Fridays For Future, sottoscritta da milioni di adolescenti, sta facendo il giro del mondo, è stata già approvata in molti comuni italiani, capitali europee, città grandi e piccole di tutto il mondo. Con questo voto anche Vimercate sarà inclusa in questo lungo elenco.

La Maggioranza ha portato in approvazione la versione integrale protocollata da Fridays For Future Vimercate, senza togliere neanche una virgola in segno di stima, rispetto e profonda ammirazione verso l'encomiabile lavoro che questi ragazzi stanno svolgendo a Vimercate, in Italia e nel resto del mondo.

Durante la discussione è intervenuto anche un rappresentante del gruppo Fridays for Future Vimercate, per comunicare all'Amministrazione che i ragazzi vigileranno affinché vengano rispettati gli impegni elencati in entrambe le mozioni. La seconda mozione è stata sottoscritta dai Capigruppo Mascia, Frigerio e Biella, che hanno ritenuto inadeguata quella proposta dai ragazzi di Fridays For Future e presentata dalla Maggioranza. La Maggioranza ha votato a favore di entrambi i documenti, mentre le Minoranze hanno votato a favore soltanto della propria mozione.

Post in evidenza
Post recenti
Archivio