Accade in Consiglio Comunale il 30/09/2020: IMU, TARI e sportello legale del cittadino


RINNOVO CONVENZIONE PER LA GESTIONE IN FORMA ASSOCIATA DEL SERVIZIO DI SEGRETERIA TRA I COMUNI DI VIMERCATE E SEDRIANO

Nell'ottobre 2017, dopo il recesso del Comune di Ornago dalla convenzione del servizio di segreteria, il Comune di Vimercate ha individuato una nuova disponibilità nel Comune di Sedriano per una nuova convenzione. Quest'ultima, in scadenza col mese di settembre 2020, ha portato vantaggi sia dal punto di vista economico che dell'efficienza, consentendo di mettere a fattore comune i percorsi delle due Amministrazioni. La scadenza del mandato amministrativo nella primavera del 2021 suggerisce di rinnovare la convenzione per un solo anno.

La proposta viene approvata con i voti della maggioranza. I consiglieri di minoranza si

astengono.


APPROVAZIONE DEL REGOLAMENTO DI DISCIPLINA DELL’IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA (IMU)

La legge di bilancio approvata a dicembre 2019 (nr 160/2019) modifica le disposizioni comunali per l'IMU 2020. Di conseguenza si rende necessario adottare un nuovo regolamento con decorrenza 1 gennaio 2020.

Il punto all'O.d.G. viene approvato all'unanimità.

IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA (IMU) - DETERMINAZIONE DELLE ALIQUOTE PER L’ANNO 2020

Le aliquote IMU in vigore per l'anno 2019 vengono confermate anche per l'anno 2020, con l'integrazione delle aliquote precedentemente applicate alla TASI che viene integrata nell'IMU.

Il punto viene approvato con i voti della maggioranza. I consiglieri di minoranza si astengono.

APPROVAZIONE TARIFFE TASSA SUI RIFIUTI – TARI - ANNO 2020

Anche le tariffe TARI restano invariate per il 2020. Le scadenze per il pagamento restano il 30 novembre ed il 31 gennaio 2021.

La novità è la possibilità data agli enti di integrare la quota Tari a carico delle attività commerciali che sono state obbligate ad un periodo di chiusura causa Covid. Verrà applicata perciò una riduzione della TARI a favore di questi soggetti grazie ad una compartecipazione da parte del Comune per 160.000€.

La proposta viene approvata all'unanimità.

MODIFICA REGOLAMENTO DELLA DISCIPLINA DELL’IMPOSTA UNICA COMUNALE (IUC) – PARTE RELATIVA ALLA TASSA RIFIUTI (TARI)

La delibera apporta una modifica che permette la regolamentazione della riduzione

Tari integrata con fondi del Comune approvata nella delibera al punto 4 dell'O.d.G.

MOZIONE PRESENTATA DAI CONSIGLIERI GAUDIO (PD), MASCIA E NICOLUSSI (AZIONE) E FRIGERIO (VIMERCATE FUTURA) AVENTE OGGETTO: “COMMISSIONI CONSILIARI E CRITERI PER IL SOSTEGNO ALLE ATTIVITÀ ECONOMICHE”

La mozione presentata dai consiglieri di centro sinistra chiede a Sindaco e Giunta di rispettare la volontà espressa con l'approvazione all'unanimità di un Ordine del Giorno nel Consiglio del 29 aprile. Tale O.d.G. impegnava a coinvolgere le commissioni consiliari nella definizione dei criteri da adottare per l'erogazione di aiuti al commercio di Vimercate per far fronte alle difficoltà dovute all'emergenza sanitaria.


I consiglieri di maggioranza ricordano che l'impegno di coinvolgere le commissioni ha trovato immediata attuazione con la convocazione della Commissione alla persona, partecipata da tutta la minoranza, che si è svolta il 6 maggio 2020.

In tale occasione, a fronte delle aperture da parte della maggioranza per ampliare la discussione anche a misure verso soggetti diversi dal commercio, la minoranza ha indicato che non fosse opportuno allargare il confronto, arrivando a supporre che le proposte legate alle tematiche diverse dal commercio fossero un tentativo per dirottare gli argomenti, affermando che l'obiettivo della commissione doveva rimanere nell'ambito del commercio.

A conclusione della commissione sono stati formulati gli indirizzi guida per la definizione della misura di aiuto al commercio, sintetizzati come segue:

INDIVIDUAZIONE DI UNA MISURA EMERGENZIALE E RAPIDA - CENTRATA SUL COMMERCIO E ARTIGIANATO - LA CUI ENTITA' DOVESSE ESSERE COMMISURATA AL DANNO - ATTRAVERSO INTERVENTI CHE POTRANNO ESSERE UNA FORMA DI CONTRIBUTO OPPURE L'ESENZIONE DA IMPOSTE O VOUCHER O TUTTI E TRE.

La commissione si è chiusa con l'impegno di incaricare gli uffici perché venissero valutati gli spazi normativi e finanziari riconoscendo che la commissione aveva esaurito con soddisfazione il suo compito.


Dopo appena 12 giorni viene approvata la delibera n. 66 che conferma gli indirizzi sviluppati dalla commissione e individua il budget in 300.000€. La delibera individua tra le motivazioni proprio l'O.d.G. approvato in Consiglio Comunale il 29 aprile ed il risultato della commissione del 6 maggio 2020 citando a proposito come la commissione "ha tracciato le linee generali d'intervento".


La maggioranza esprime voto contrario all'O.d.G. presentato, ritenendo che gli impegni dell'O.d.G. del 29 aprile siano stati tutti soddisfatti, quindi il nuovo O.d.G. che richiamava a tale rispetto non aveva ragione di essere, e sembrava ignorare completamente la realtà dei fatti senza nulla aggiungere a supporto dei grandi sforzi che l'Amministrazione Comunale sta facendo.

I consiglieri di maggioranza ed il Sindaco hanno anche ricordato che 90 esercizi commerciali hanno partecipato al bando sul commercio e complessivamente ne verranno finanziati 74. Un obiettivo importante messo a punto e centrato in pochi mesi e che pone Vimercate tra le poche Amministrazioni che hanno sviluppato aiuti concreti per il commercio.


ORDINE DEL GIORNO PRESENTATO DAL CONSIGLIERE BIELLA (FI) AVENTE OGGETTO: “ISTITUZIONE SPORTELLO LEGALE DEL CITTADINO”

L'Ordine del Giorno propone l'istituzione di uno sportello legale del cittadino che possa orientare, attraverso un primo ed unico incontro coi professionisti volontari, i cittadini relativamente ad azioni giudiziarie percorribili ,dando indicazione anche dei costi e dei requisiti necessari per accedere alle procedure in caso di controversie.

Il servizio verrà gestito dall'ordine degli avvocati del foro di Monza e coinvolgerà professionisti che non svolgono la loro attività nella città di Vimercate.

Lo sportello verrà gestito in forma assolutamente gratuita. L'ordine degli avvocati vigilerà severamente affinché non si attivino relazioni professionali fra i cittadini e gli avvocati volontari che hanno prestato servizio.

Al Comune viene chiesto una spazio in cui poter svolgere questo servizio e il supporto per la registrazione delle richieste di appuntamento.

L'O.d.G. viene approvato all'unanimità.

Post in evidenza
Post recenti
Archivio